lo sconto non si chiede

peccato condurre una buona campagna di marketing, attirare numerosi lead e poi perderne una percentuale perché non sai gestire la richiesta di uno sconto: come hai visto, pu anche portare a nuove prospettive con i clienti, facendoti guadagnare addirittura il loro rispetto. Unaltra obiezione non valida è la mancanza di budget a disposizione. Perché siamo un cliente importate. Potresti dire: "In precedenza, ti ho parlato di opzione pi costosa perché ti aiuterebbe a realizzare X in meno tempo, a garantire il massimo risparmio in termini di costi, a garantire una copertura sufficiente, ecc. Se è il secondo, offri loro un'opzione ridotta. Allo stesso modo, se il cliente acquista grandi quantità si pu applicare lo stesso principio: se firma un contratto per un gran numero di licenze di un software o per una fornitura di dimensioni notevoli, pu essere autorizzato a chiedere uno sconto ulteriore rispetto. Questo mi consentirà di darti una stima molto pi accurata.". Leffetto desiderato si ottiene grazie ad analisi e successive decisioni strategiche. Non siete due amici al bar.

Un compromesso è essenziale per la maggior parte dei negoziati. L'amministratore delegato di MTD Sales Training Sean McPheat suggerisce di utilizzare la risposta del potenziale cliente per rivolgere una domanda. Beh, non avrebbe ugualmente acquistato da te! Cliente : È possibile avere uno sconto? Ad esempio, l'acquirente potrebbe avere a che fare con un budget stagionale o con un deficit di cassa a breve termine. La concessione automatica della sua richiesta ti farà sembrare eccessivamente desideroso di chiudere, il che si ritorcerà contro di te durante l'effettiva trattativa. Considera lo sconto in questi casi, ma assicurati di chiedere qualcosa in cambio. Quando arriverà il momento di stilare l'accordo vero e proprio, l'acquirente sarà abituato ad ottenere tutto ci che chiede senza dare nulla in cambio, e tu andrai in perdita. Tutto si riduce alla personalizzazione dello scambio di valori.