trenitalia abbonamenti sconti regionali toscana

si cui ha insistito anche Riccardi: «In un momento in cui l'esasperazione dei pendolari è massima, Trenitalia nel pi breve tempo possibile deve dimostrarci di voler risolvere situazioni come quella dei servizi igienici non funzionanti, di particolari carenze nell'ambito delle stazioni, di una. Il territorio carsico si tutela anche reimpiantando i vigneti - LA lettera DEL giorno - Marzio Mocchi La segnalazione pubblicata sul Piccolo del 29 maggio col titolo Il rilancio del Carso? In termini pratici questo significherà certezza sui tempi di percorrenza e costi ridotti. Ecco poi il Porto. Sarà il trasporto su rotaia, tema caldissimo e pi che mai attuale, a livello nazionale ma soprattutto regionale, uno toys center sconto lego degli argomenti centrali. Cè un altro progetto. «Uno stop che non fa gli interessi di Trieste» - Lex sindaco difende la validità delloperazione gnl: «Solo con lok al progetto si bonificherà larea» Controcorrente. Le aziende cittadine che un tempo contribuivano economicamente alla riuscita di alcuni progetti ora sono costrette a tirarsi indietro. Precisando che «non possiamo adattarci alla logica perdente dei veti incrociati Serracchiani definisce «non accettabile che la Slovenia segua una procedura che esclude dallinformazione e dalla partecipazione un territorio transfrontaliero. Nei giorni scorsi lultimo episodio di tensione quando due abitanti della zona di San Pelagio sono stati denunciati dai carabinieri, in quanto volevano impedire laccesso ai lavoratori della società Terna (incaricati di sostituire i piloni dellelettrodotto) nei terreni di loro proprietà, chiudendo i cancelli con. Sarebbe opportuna anche la presenza della nostra Regione, perché il significato dellevento va ben al di là dei confini austriaci e riguarda direttamente il futuro del Friuli Venezia Giulia e dellinterno Nord-Est.

Non condividiamo per limpianto dellarticolo, in primo luogo perché cancella il fotovoltaico a terra anche per le aziende agricole dove poteva rappresentare unintegrazione del reddito, poi perché lincentivo proposto per gli impianti sulle serre è troppo generoso e rischia di diventare un volano per. Abbiamo un importante obiettivo da centrare, che riguarda il piano del traffico per la cui definizione cercheremo di dare il nostro contributo al Comune. Una scelta oculata sarebbe quella di utilizzare gli aumenti tariffari per la manutenzione della rete idrica ed a ridurre gli sprechi, altro che raddoppiare i compensi agli azionisti. Per intervenire servono 2 miliardi di euro per il prossimo triennio, ha stimato il presidente dellAutorità regionale per la vigilanza sui servizi idrici Lucio Cinti, in un convegno organizzato a Udine nella sede della Regione. Significherebbe ridurre la possibilità di dare credito al territorio di almeno 500 mila euro, considerando il nostro moltiplicatore 12, ovvero il rapporto tra capitale sociale di garanzia e finanziamenti erogabili. Non solo: «Lacqua verrebbe clorata - prosegue Laureni - per impedire laccumulo di sostanze nellimpianto. Non avremmo posto alcuna difficoltà. In particolare ci dedicheremo alle buone pratiche e al rispetto del bene comune, perché Bioest vuole essere un punto di riferimento in questi contesti. Le tratte che allacciano Trieste a Berlino, Dusseldorf, Hamburg e Hildesheim avverranno in alcuni casi con maggior frequenza e in altri per un periodo annuale pi esteso.